L’audioprotesista: qual è il suo ruolo?

Audioprotesista

Un audioprotesista è un professionista specializzato nel fornire soluzioni e servizi a chi soffre di perdita dell’udito. L’audioprotesista ha le competenze necessarie per valutare la perdita dell’udito e offrire soluzioni con tecniche di ausilio all’udito. Individua quindi qual è l’apparecchio acustico adatto a quel tipo di ipoacusia e consiglia la gestione della condizione di deficit uditivo. Con il loro aiuto, coloro che soffrono di ipoacusia possono ricevere l’apparecchio acustico o il piano di trattamento più adatto. L’audioprotesista funge da collegamento tra il paziente e l’apparecchio acustico, offrendo competenze in materia di diagnosi, selezione, adattamento e consulenza. In genere, si inizia effettuando una valutazione completa per determinare se è presente una perdita uditiva e, in caso affermativo, di quale tipo e con quale soluzione va trattata.

Cosa fa il dottore in tecniche audioprotesiche

Dopo aver diagnosticato il paziente, l’audioprotesista seleziona il tipo di apparecchio acustico più appropriato per lui, in base alle sue esigenze di vita e al suo budget. Una volta scelto, poi, provvederà ad applicare il dispositivo per assicurarsi che fornisca i massimi benefici. Infine, fornirà servizi di consulenza per garantire che il paziente comprenda come utilizzare e mantenere correttamente il proprio apparecchio acustico. Grazie a tutte queste attività, l’audioprotesista è in grado di garantire che i pazienti ottengano il massimo dai loro apparecchi acustici e migliorino la loro qualità di vita grazie a una migliore chiarezza del suono.

Il ruolo del tecnico audioprotesista nella riabilitazione uditiva

L’audioprotesista è quindi la figura chiave nel percorso di riabilitazione uditiva. Si tratta di una figura professionale abilitata a diagnosticare e trattare i soggetti affetti da ipoacusia e a prescrivere il tipo di apparecchio acustico più adatto alle loro esigenze. L’audioprotesista fornisce, quindi, valutazioni audiologiche complete, che comprendono esami audiometrici, per identificare eventuali problemi legati all’udito. Durante un esame audiometrico, l’audioprotesista esegue una serie di test e valutazioni per determinare il tipo e il grado di perdita dell’udito eventualmente presente. Da qui, può consigliare la soluzione migliore per le esigenze specifiche dell’individuo.

Richiedi una visita gratuita di un nostro audioprotesista in un centro Acustica Campana.

Correlati

L’audioprotesista: qual è il suo ruolo?

Un audioprotesista è un professionista specializzato nel fornire soluzioni e servizi a chi soffre di perdita dell’udito. L’audioprotesista ha le…

Apparecchi Acustici e contributo ASL: da dove iniziare?

Un approccio pratico alle convenzioni ASL Quando si parla di contributo ASL per l’acquisto degli apparecchi acustici, è necessario un…

4 consigli di prevenzione dell’udito

Potenziali danni e consigli di prevenzione del tuo udito I danni all’udito possono essere di diversa natura: fisiologici come l’invecchiamento…

Le 5 curiosità sull’udito che non conoscevi

Cos’è che rende le orecchie così speciali? In primis ci consentono di sentire e, si sa, l’udito è un senso…

Ipoacusia e invecchiamento: cose che devi sapere

Con l’avanzare dell’età, il nostro corpo subisce una moltitudine di cambiamenti, tra cui il declino delle funzioni sensoriali. Uno dei…

Perché l’esame audiometrico è fondamentale per la salute dell’udito. In un mondo pieno di rumori e distrazioni costanti, la nostra…

× Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday