Estate: come effettuare la manutenzione degli apparecchi acustici

manutenzione-apparecchi-acustici

Con il caldo degli ultimi tempi, risulta necessario effettuare la manutenzione degli apparecchi acustici perché molti ci sono molti fattori che potrebbero compromettere l’esperienza uditiva di chi li indossa.

Quali sono i fattori estivi che incidono sul cattivo funzionamento degli apparecchi acustici?

Umidità

A causa del clima caldo e umido potrebbe formasi all’interno dell’orecchio una condensa  che compromette l’esperienza d’ascolto.

Sudore

D’estate si suda di più e  il problema si manifesta soprattutto quando si fanno lunghe passeggiate o magari si è in spiaggia, perché la sudorazione corporea aumenta e il sudore può causare danni al ricevitore e ai punti di contatto della batteria.

Luce del sole

La luce del sole non è un fattore da non sottovalutare in quanto potrebbe essere deleteria per gli apparecchi acustici, è necessario quindi non lasciarli mai sotto la luce diretta perché,  quando è molto forte, può addirittura  sciogliere i componenti in plastica del dispositivo.

Alla luce di quanto detto risulta utile seguire i seguenti consigli:

  • Riponi sempre all’ombra il tuo apparecchio acustico;
  • Asciugare manualmente l’apparecchio acustico; 
  • Assicurati  che il tuo dispositivo abbia un rivestimento adeguato, resistente alla sudorazione;
  • Assicurati di avere delle pastiglie disidratanti per l’umidità e un contenitore adeguato dove riporre l’apparecchio acustico;
  • Usa un panno morbido e asciutto per pulire l’apparecchio acustico .

Ricorda che per ottenere un’esperienza uditiva ottimale anche durante le vacanze, è bene anche effettuare una revisione professionale degli apparecchi acustici!

Fissa un appuntamento: la revisione è gratuita.

 

 

 

0 comments on “Estate: come effettuare la manutenzione degli apparecchi acusticiAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *